27.02.2018 - Cattedrale Torino / Turin - Italia / Italy

Jahrestag des Todes von don Giussani und der päpstlichen Anerkennung der Fraternität

Jahr auswählen:
27.02.2018 | 21:00 | Italia / Italy | Torino / Turin Cattedrale

Mons. Cesare Nosiglia - Arcivescovo metropolita di Torino

Il 27 febbraio, alle ore 21, nel Duomo di Torino, circa ottocento persone hanno partecipato alla celebrazione della Santa Messa per il tredicesimo anniversario della salita al cielo di don Luigi Giussani e per il XXXVI anniversario del riconoscimento pontificio della Fraternità di Comunione e Liberazione.
La celebrazione è stata presieduta da Sua Eccellenza mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino, che nell’omelia ha ricordato come “la domanda di felicità, di bellezza e di amore puro e forte che don Giussani sapeva suscitare nel cuore di ogni giovane, trovava la sua risposta piena nell’evento storico e concreto della fede cristiana, incentrata nella persona di Cristo e vissuta nel suo corpo storico, la Chiesa”.
Al termine della celebrazione l’Arcivescovo ha manifestato la sua contentezza nel ritrovarsi ogni anno a celebrare la Messa per don Giussani e la Fraternità e la sua gratitudine per la presenza del movimento nella Chiesa torinese: “Io vi ringrazio non solo per ciò che fate – fate tanto anche – ma soprattutto per quello che siete, perché ci siete. È importante la vostra presenza in questa Chiesa. Il fatto che ci siano tanti gruppi che seguono questo carisma così profondo e bello di don Giussani è una ricchezza per la Chiesa di Torino”.

Fotogallery

© Fraternità di Comunione e Liberazione. CF 97038000580 / Webmaster / Datenschutzerklärung / Credits